uncategorized

In viaggio con Emilio Bonura

di Federica Ramires   @Fedeiscrazy Eravamo appena saliti in macchina: zaino e immancabile sacchetto rosso colmo di volantini e gadget nel baule, piede sulla frizione, prima inserita e motore acceso. Direzione Torino. Qualche timida parola di presentazione e scambi di cordialità fra noi passeggeri ancora sconosciuti…