Almeno una volta nella vita vi siete chiesti come si fa una sponsorizzata su Facebook ed Instagram, che siate babbani della comunicazione o social media manager/strategist in erba.

Ricordiamoci che Facebook e Instagram (entrambe di proprietà di Zuckerberg) infatti sono piattaforme connesse tra loro, specialmente quando si tratta di pagine commerciali, quindi la modalità per sponsorizzare sui due social è pressoché la stessa. Di seguito una breve guida per iniziare a creare la vostra campagna sponsorizzata.

breve guida per fare una sponsorizzata

Step 1: scegliere tra sponsorizzata modalità facile o modalità professionale

Sono due le modalità per creare un contenuto sponsorizzato: mettere in evidenza un contenuto o creare una campagna con Gestione Inserzioni.

Mettere in evidenza un post

È il modo più facile e veloce per fare una sponsorizzata (ma anche quello più impreciso nella definizione della campagna e nell’analisi dei risultati) è mettere in evidenza un post della pagina, cliccando sul bottone blu Metti in evidenza su Facebook o Promuovi su Instagram.

la funzione metti in evidenza è più facile per fare una sponsorizzata

Utilizzare Gestione Inserzioni

La modalità professionale invece richiede Business Manager (il tool di Facebook per le aziende), che attraverso la piattaforma di Gestione inserzioni permette di creare una campagna più dettagliata, andando a definire in modo dettagliato le varie impostazioni.

I vantaggi di utilizzare Gestione Inserzioni è la possibilità di creare una campagna strutturata con più annunci, poter fare gli A/B test sulla reattività del pubblico e sulle performance degli annunci in base al copy o al formato e poter modificare i posizionamenti (ad esempio non sponsorizzare nelle stories). L’unico svantaggio è che la struttura diventa complessa, perché organizzata su diversi livelli.

Gestioni inserzioni è complicato

Step 2: definire gli obiettivi della campagna sponsorizzata

Ad un certo punto del vostro funnel di conversione, dovrete fare in modo che i vostri utenti si accorgano di voi. Uno dei modi più utilizzati è appunto il social media marketing, in particolare le sponsorizzate su Facebook ed Instagram. Perché? Perché sostanzialmente tutti sono su questi due social.

Come definisco gli obiettivi della campagna?

Vorreste che tutte queste persone visitino il vostro sito? Vorreste invece che interagiscano con i vostri post? O piuttosto vorreste che comprino qualcosa sul vostro e-commerce? Allora è necessario scegliere l’obiettivo giusto per la vostra campagna sponsorizzata.

Step 3: individuare il pubblico e scegliere un budget per la sponsorizzata

Una domanda che mi fanno spesso i babbani della comunicazione è: quanto costa fare una sponsorizzata su Facebook? La risposta è semplicemente che il budget lo scegliete voi.

quanto costa fare una sponsorizzata?

Per prima cosa serve identificare un pubblico il più definito possibile. Con lo strumento di creazione del pubblico, andrete a scegliere l’età, il sesso, il luogo in cui vivono o in cui si trovano, gli interessi, la professione o il percorso di studi. Solo una cosa da tenere a mente:

Per creare il vostro target, Facebook conosce solo i dati che vengono forniti dagli utenti stessi

Questo vuol dire che gli interessi saranno legati alle categorie delle pagine seguite dagli utenti, il luogo in cui vivono e la professione sono quelli impostati nelle informazioni sul profilo, la lingua è quella con cui l’utente utilizza Facebook. Significa purtroppo che non riuscirete a raggiungere esattamente il pubblico che vi immaginate.

In base all’ampiezza del pubblico, definirete il budget della sponsorizzata

Facebook vi indicherà quante persone riesce a raggiungere in base a quanto budget impostate. Più soldi, più copertura, più risultati.

quanto grande il pubblico per la sponsorizzata?

Potrete impostare un budget giornaliero massimo oppure un budget totale che Facebook spenderà in modo da ottimizzare la sponsorizzata. Comunque lo scegliete voi, anche se consigliamo di non impostare un budget giornaliero inferiore ai 5€.

Step 4: scegliere il contenuto da sponsorizzare

Ricordiamoci che “Content is king”, quindi non sottovalutate quest’ultimo passaggio. Con la modalità Metti in evidenza sponsorizzerete un contenuto della pagina, mentre con Gestione Inserzioni potrete anche creare una sponsorizzata con un contenuto ad hoc che non comparirà sul profilo.

Facile, no? In ogni caso se non volete buttare soldi vi suggeriamo di rivolgervi ad un professionista.

richiesta di aiuto con la sponsorizzata