buttatevi-che-e-morbido

di IMIreneM – Irene Marchesano

Ok, l’ultima volta vi ho parlato di insonnia e Instagram e in risposta IKEA giunge così in mio soccorso, dopo aver letto Il LIKE della buona notte (se ve lo siete persi potete dare un’occhiata qui). Perché? Di che sto parlando? Della nuova campagna che IKEA ha lanciato qualche settimana fa. Una delle aziende più affermate nel mondo cambia lo slogan, passando da “Sorprenditi ogni giorno” a “Sorprenditi ogni notte” al fine di promuovere la nuova linea per camere da letto.

Il vero elemento innovativo però sta nel dare attenzione a quello che si può definire come “il lato più umano del sonno”. Usando l’analogia dell’atleta che si prepara a gareggiare, si dà spazio al modo in cui ognuno di noi dovrebbe “prepararsi”, come una sorta di rito, prima di andare a dormire.

Il marketing manager Laurent Tiersen afferma che ancora meglio della precedente, questa campagna racchiude proprio la filosofia e i valori dell’azienda:”Si sacrifica spesso il sonno per mancanza di tempo”. E lo dice perfino il rapporto di novembre della BBC in cui si nota che questo fenomeno sta impattando l’economia, la produttività e la salute, costando al Regno Unito ben £40 miliardi l’anno.

Dietro a questa mossa potrebbe esserci anche un bisogno dell’azienda svedese di muoversi verso altri orizzonti. Dopo aver incoraggiato le persone a trascorrere più tempo in cucina, adesso ci spostiamo in un’altra ala della casa, la stanza da letto per l’appunto. Ikea punta così a fidelizzare il cliente non solo attraverso i mobili, ma mostrando di essere valida anche nella produzione di materassi, letti e soluzione varie per una buona dormita.

Ottimizzazione mobile e social

Nulla è stato lasciato al caso. Anno nuovo, nuovi propositi. Già ce lo aveva annunciato il catalogo 2017 in cui ricorrevano sin da subito i concetti quale la sorpresa, lo spiazzamento e l’inaspettato, poi due novità: la prima riguarda l’ottimizzazione da mobile della navigazione e ai mini video che mano a mano saranno caricati sui social (in pochi secondi si vuole catturare l’attenzione dei clienti). Il secondo – e credo quello più emblematico – riguarda la nuova sezione “matress finder” presente sul sito in inglese, creata proprio per guidarci alla scelta del materasso più adatto a noi. Se non è spiazzamento e targetizzazione questa… ne aspettiamo presto la versione italiana.

Insomma Ikea sarà sicuramente uno dei brand da tenere ancora d’occhio per questo 2017. Per il momento vi lasciamo il video della campagna e vi auguriamo “Sogni d’oro” con Funnel!